Extracted and translated from Italian

Strengthen banking services for businesses and thus boost the eurozone growth, is one of the proposals Confindustria and BDI, presented at the Franco-German Economic Forum in Berlin.

One of the main obstacles to economic growth in the eurozone is a lack of funding, which limits investment and hinders innovation and enterprise development.

Finance, emphasize Italians and German entrepreneurs, it is a strategic lever to return to growth and be competitive. The banking channel is essential and must be revitalized. Alongside this we must encourage access by enterprises to financial and capital markets.


Complete story in Italian:

Confindustria e BDI: rafforzare Corporate Banking in Italia, Germania e Ue

Rafforzare i servizi bancari per le imprese in modo da rilanciare la crescita nell’eurozona. E’ una delle proposte che Confindustria e BDI (l’Associazione di rappresentanza dell’industria tedesca), porteranno al Forum economico italo-tedesco in programma domani a Berlino.

Tra i principali ostacoli alla crescita economica nell’eurozona, si legge nel position paper realizzato dalle due associazioni in occasione dell’evento, vi è la carenza di finanziamenti, che limita gli investimenti e ostacola l’innovazione e lo sviluppo delle imprese.

La finanza, sottolineano gli imprenditori italiani e tedeschi, è una leva strategica per tornare a crescere ed essere competitivi. Il canale bancario è essenziale e va rivitalizzato. Accanto a ciò occorre favorire l’accesso delle imprese ai mercati finanziari e dei capitali.

Il vertice si terrà presso la sede del ministero del’Economia e dell’Energia tedesco e vedrà la partecipazione del premier Paolo Gentiloni, della cancelliera Angela Merkel, oltre che del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e del neo Presidente della BDI Dieter Kempf.

Per approfondire, scarica il Position Paper e il programma dell’evento.

Source: CONFINDUSTRIA

Image: Fotosearch